Supreme Topics

In che modo il Servizio segreto distingue tra minacce legittime al Presidente e quelle che sono inattive o semplicemente preda di persone disturbate?

Perché il quarto emendamento è importante?

Il socialismo è mai riuscito?

Quali membri del Gabinetto dell’ombra laburista sarebbero eventualmente più competenti dei Tories che stanno oscurando?

In che modo il socialismo gestisce le persone malvagie? Le persone malvagie rendono intrinsecamente impossibile il socialismo?

Cosa sbagliano le persone sui paesi del terzo mondo o sui paesi che pensano siano del terzo mondo?

Qual è il modo più veloce per spiegare a qualcuno in modo razionale che la Terra non è piatta oltre alla classica risposta “che cosa sei pazzo”?

Chi è stato il primo presidente degli Stati Uniti?

È possibile essere anticapitalisti senza essere socialisti o comunisti?

Dove traccia il confine tra libertà di parola e incitamento all’odio? Se la libertà di parola è ciò che vogliamo, allora va bene se il mio discorso ferirebbe i sentimenti di alcune persone? Se mi trattengo dall’esprimere la mia opinione, cosa è successo alla mia libertà di parola?

Cosa ha permesso alla Georgia di ridurre la corruzione, quando così tanti paesi hanno lottato?

Abbiamo paesi del primo mondo e paesi del terzo mondo. Ci sono paesi del Secondo mondo o del Quarto mondo?

Se tu fossi il Primo Ministro, quale sarebbe il tuo piano per sviluppare l’India?

Chi era il miglior POTUS democratico e il miglior POTUS repubblicano nella storia? (Non conta Trump perché il suo termine non è ancora finito)

Ora che il conflitto è quasi finito, qual è la tua onesta opinione sulla crisi siriana?

Non appena la Corea del Nord si appresta a costruire un ICBM con una testata nucleare, gli Stati Uniti lanceranno un primo attacco nucleare preventivo?

Troppo tardi. La Corea del Nord ha già tre tipi di ICBM in grado di raggiungere gli Stati Uniti. La distanza dalla Corea del Nord a New York è di circa 10.400 km. Los Angeles è di circa 8.600 km.

Il più grande pericolo non è la Corea del Nord. il più grande pericolo sono le persone che non capiscono le loro capacità o le sottovalutano.

___________________________________________________________________________

Pukguksong- 3 propellente solido con testata H-bomb (sotto) :. Ha una portata massima di 16.000 km.

Il Pukguksong-3 è armato con questa bomba H – vedi la tabella sul muro nell’immagine (sotto)

______________________________________________________________________________

Il propellente solido a tre stadi Hwasong-13 (in basso) è una copia del Topol SS-25 prodotto con assistenza ucraina, tuttavia realizzato in fibra di carbonio a filamento leggero.

È molto più avanzato del Minuteman III. Hwasong-13 ha una portata probabile fino a 11.000 km. Finora in parate sono stati individuati tredici singoli Hwasong-13.

L’Hwasong-13 usa una bomba atomica a fissione 4–10kt (sotto) indicata come palla da discoteca:

Visibile installato nel missile in questo diagramma (sotto)

__________________________________________________________________________

Gamma di carburante UDMH a propellente liquido a due stadi Hwasong-14 almeno 9.400 km

La bomba H è stata vista con il cono del naso dell’Hwasong-14 (sotto)

L’esplosione nucleare sotterranea di settembre 2014 è stata sicuramente una bomba atomica perché ha superato il limite di Taylor per la resa fissile. La magnitudo del tremore era 6,3 che è relativamente vicina al test sotterraneo MILROW dell’ottobre 1969. La resa MILROW era compresa tra 1 e 1,2 MT.

Gli Stati Uniti non possono lanciare uno sciopero preventivo per due semplici motivi. La Corea del Nord nasconde tutte le loro ICBM su lanciatori mobili in profondità all’interno di enormi complessi di tunnel

Possono emergere da qualsiasi luogo e ci vogliono solo 7 minuti per erigere e lanciare un missile a propellente solido negli Stati Uniti. Sappiamo che ci vogliono solo 7 minuti perché l’Hwasong-13 è una copia esatta dell’SS-25 Topol fabbricato solo con filamenti tessuti anziché in lega di alluminio e magnesio.

Gli Stati Uniti non possono attaccare la Corea del Nord senza la distruzione totale di 60 città principali negli Stati Uniti

Prendi questo attraverso la testa, prima di tutto:

Non esiste la possibilità di un primo attacco nucleare preventivo efficace in questa situazione.

Il prossimo:

La maggior parte degli ex direttori della Central Intelligence Agency statunitense ritiene che la RPDC sia già in grado di accoppiare una testata rudimentale con un rudimentale ICBM.

La Corea del Nord ha, a tutti gli effetti, raggiunto lo scoppio nucleare e si può presumere che stia procedendo rapidamente per migliorare la sua testata nucleare e la sua capacità missilistica. È particolarmente preoccupante la recente dimostrazione, in gran parte inaspettata, di un ICBM a più stadi in grado di raggiungere gran parte degli Stati Uniti.

La capacità della Corea del Nord è piuttosto limitata ora. La RPDC sembra avere la capacità di fare un colpo di 1/100 nel colpire una città degli Stati Uniti con un dispositivo da 10-30 chilotoni, il che avrebbe un effetto abbastanza limitato e probabilmente esploderebbe in un’area meno popolata o rurale.

Tuttavia, la maggior parte delle indicazioni indicano che, a meno che non venga fermata, la Corea del Nord continuerà fino a quando non sarà in grado di minacciare le città statunitensi ed europee – e molto probabilmente, le città cinesi e russe e le città di molte altre nazioni – con 10, 20 o 100 testate di capacità variabile, probabilmente bassa, (da 50 a 100 kt).

Tali armi nucleari sarebbero sotto il controllo di uno stato essenzialmente rouge, senza garanzie del loro comando e controllo di sicurezza, e probabilmente poche garanzie contro il loro uso involontario o intenzionale da parte di fazioni o altre parti.

La domanda allora diventa: come impedire alla RPDC di sviluppare ed esercitare tale capacità?

È improbabile che un semplice bombardamento nucleare sia efficace. Gli Stati Uniti non conoscono la posizione di lanciatori e testate. Inoltre, le strutture di produzione della RPDC, come quelle dell’Iran e di molti altri attori, sono state sepolte e indurite da tempo nel tentativo di resistere ai bombardamenti nucleari o di altro tipo.

Escludendo le classi di armi che potremmo non conoscere, anche le cariche nucleari tattiche (direzionali) modellate potrebbero non, e in effetti sembra improbabile, distruggere la capacità di produzione della RPDC. Si presume che la RPDC sia ben consapevole delle opzioni tattiche statunitensi e che la sua leadership si sia preparata per una varietà di scenari, inclusa la possibilità di lanciare testate a Seul, Tokyo o altrove molti mesi dopo gli assalti alle loro strutture di produzione.

Una guerra preventiva su vasta scala, progettata per distruggere sia le armi nucleari che la RPDC potrebbe possedere sia la loro capacità di produzione, sembrerebbe essere l’unica opzione di forza pura degli Stati Uniti. Trascurare le contingenze – la possibilità che tale azione si intensifichi in un conflitto di grandi potenze, con milioni o centinaia di milioni di causalità – tale impresa costerebbe, secondo la maggior parte delle stime, da quattro a cinque trilioni di dollari USA (circa 4-5 volte il conflitto in Iraq) , oltre a reclamare decine di migliaia di vite militari insieme a centinaia di migliaia di civili, nel migliore dei casi.

In breve, non è una piccola impresa, secondo le stime di chiunque.

Il semplice innalzamento del tenore di vita della popolazione della RPDC al livello mediano dell’Europa orientale, tramite sussidi, per i prossimi dieci anni, costerebbe circa $ 1,8 trilioni di dollari (a seconda di come finanziato e ammortizzato) e coinvolgerebbe molto, molto, molto meno rischio. Alcuni membri della comunità dell’intelligence americana hanno suggerito che potrebbe essere uno sforzo più fruttuoso.

Le notizie recenti citano anche vari addetti ai lavori che stimano la possibilità di una guerra dal 30 al 50%. Mentre la pianificazione dietro le quinte sta certamente avvenendo, questo è in qualche modo sorprendente. A questo punto, ci sono poche indicazioni che gli Stati Uniti stiano assumendo gli impegni teatrali necessari per impegnarsi in un conflitto regionale con la RPDC, oltre a segnalare la gravità delle sue intenzioni alla RPC.

Sfortunatamente, questa mancanza di preparazione è probabilmente più un segno della profonda incompetenza e disfunzione dell’amministrazione Trump, che qualsiasi altra cosa, incluso se la guerra o il fallimento in un disastro, accadrà.

“Non appena la Corea del Nord sarà sull’orlo della costruzione di un ICBM con una testata nucleare, gli Stati Uniti lanceranno un primo attacco nucleare preventivo?”

No! Io non la penso così! Non commettere errori, chiunque attacca la Corea del Nord otterrà NUKED! Probabilmente Kim colpirebbe gli Stati Uniti solo se li attaccassimo per primi! Una sorta di abbattere gli Stati Uniti con lui!

Credi che Kim Jung Un abbia aumentato la posta in gioco di un attacco degli Stati Uniti alla Corea del Nord a un rischio inaccettabile di un contrattacco nucleare nordcoreano contro la patria degli Stati Uniti! Tutto ciò suppone che il presidente degli Stati Uniti sia una persona ragionevolmente intelligente e che non tenterà di attaccare le scommesse sulla Corea del Nord, non subiremmo perdite inaccettabili!

Trump è presidente!
Ti senti fortunato?
Bene tu?

Probabilmente no. Un ICBM non è un colpo mortale se dobbiamo riceverlo. Non c’è buon momento per iniziare una guerra nucleare.

Ma questa non è “induzione matematica”. Da qualche parte là fuori c’è uno stato di cose che potrebbe realizzarsi se mettessimo la nostra politica di non intraprendere mai azioni militari, qualunque cosa sarebbe, sarebbe così pericoloso che vorremmo che avessimo morso il proiettile e lo avessimo finito piuttosto che lascia che accada.

La mia impressione è che stiamo parlando seriamente con la Cina e con chiunque possa avere l’orecchio di Kim, nel tentativo di allontanare gli eventi da questa dinamica.

Se tutto è assolutamente vano, se Kim non presterà attenzione e non cederà a nessuna pressione né accetterà alcun compromesso, se il suo programma missilistico procede con vigore inesorabile, se continua a dare l’impressione di un tipo instabile e incurante, a un certo punto, con qualche goccia apparentemente insignificante aggiunta alla schiena del cammello, ci sarà una guerra. E sarà semplicemente orribile.

No. Assolutamente no. Neanche vicino. Completamente contro la politica e la strategia degli Stati Uniti. Potresti sentire che “tutte le opzioni sono sul tavolo”, ma quella nucleare non accadrà. Se togli la parola “nucleare” dalla tua domanda, allora è possibile. Permettetemi di riformulare “possibile”, ma ancora improbabile. Ricerca le politiche statunitensi (nucleare, politico / militare, Corea del Nord, ecc.), Non ho abbastanza tempo per renderle giustizia qui.

Pausa. Posso già sentire gli odiatori di Trump arrivare con “prove” al contrario.

Gli Stati Uniti NON lanceranno un “attacco preventivo NUCLEARE”.

Tuttavia, gli Stati Uniti potrebbero lanciare un “attacco preventivo (non nucleare)”, e questo è abbastanza probabile, vista l’attuale tendenza.

La guerra è inevitabile. E arriverà presto.

Ecco un’analisi di Jim Rickards (autore di Currency Wars):

Sicuramente no. Gli Stati Uniti non hanno il diritto di violare la sovranità nucleare di altri stati, anche se i media dicono diversamente. Una Corea del Nord nucleare armata contribuisce molto più alla deterrenza nucleare di una Corea del Nord disarmata. Se la Corea del Nord costruisce un ICBM, è nel migliore interesse di tutti i paesi, compresi gli Stati Uniti. Uno sciopero preventivo sulla Corea del Nord costerà vite e sarà anche inutile. Potrebbe rischiare una guerra mondiale.

No. Una testata nucleare su un missile non è semplicemente qualcosa per cui andare in guerra. La Russia ha MIGLIAIA di testate nucleari su missili e la Cina ha centinaia e gli Stati Uniti non lanciano uno sciopero. Se e solo se la Corea del Nord ne lancia una e colpisce il territorio degli Stati Uniti, gli Stati Uniti reagiranno.

E Kim Jong un potrebbe essere un idiota, ma non è stupido. Sa che gli Stati Uniti distruggeranno la Corea del Nord se lanciasse una testata nucleare negli Stati Uniti, quindi semplicemente non lo farà

F * ck n. Perché dovrebbero?

C’è un mondo di differenza tra essere in grado di far saltare in aria un bersaglio e ritorsarsi attivamente per ogni evenienza. La Corea del Nord dovrebbe lanciare uno sciopero preventivo contro di noi, i nostri alleati o basi militari prima ancora di pensare di lanciare qualcosa.

Non saremo noi a distruggere il mondo, ma non staremo a guardare e accadrà.

Il giorno in cui Donald Drumpf scopre che non può più avere un errore (anche quando Melania gli infila un dito nel culo per ingannare la prostata) il tabù nucleare verrà infranto. A quel punto, Donald chiamerà il suo ufficiale dell’ordine di guerra di emergenza e aprirà la valigetta nucleare. Non desiderando vivere un’esistenza senza erezione, scatenerà i cani della guerra nucleare.

No, gli Stati Uniti non lanceranno bombe atomiche non provocate. Forse altre cose, ma niente armi nucleari.