Supponiamo per amor di discussione che l’11 settembre sia stato un lavoro interno. È stato un successo?

Supponendo che fosse un lavoro interno, direi che è stato un successo e non lo è stato.

Fu un successo nel breve periodo in quanto permise il raggiungimento di molti dei presunti obiettivi di un lavoro interno: la soppressione del diffuso interrogatorio sulla validità della presidenza di George W. Bush, l’intimidazione dei media, l’accettazione pubblica di guerre straniere costose, controproducenti e illegali, l’approvazione della tortura e l’accettazione codarda che rinunciare alla privacy personale e allo Stato di diritto fosse una necessità patriottica. Durante la notte, la terra dei liberi e la casa dei coraggiosi divenne la terra dei sorvegliati e la casa di coloro che non hanno nulla da nascondere.

Il breve periodo si estese alla prossima amministrazione quando i poteri neofascisti che Bush aveva usurpato nel panico dell’11 settembre diventarono chiaramente un’agenda bipartisan poiché l’amministrazione Obama non solo non investigò né perseguire i crimini di Bush, ma anche in alcuni casi li estese.

Obama ha ampliato le pretese federali di segretezza dello stato dinanzi al tribunale federale, ha rivendicato il diritto di assassinare cittadini statunitensi senza alcuna supervisione giudiziaria, ha affermato che le deliberazioni all’interno del ramo esecutivo costituivano un “giusto processo” sufficiente a privare i cittadini dei loro diritti e diritto alla guerra senza nemmeno avvisare il Congresso, e tanto meno chiedere l’autorizzazione. E poi Obama ha passato quei poteri imperiali al presidente Trump. (Grazie per il peggio di niente, Obama!)

Resta da vedere se l’11 settembre sia o meno un successo a lungo termine. Mentre ha consegnato migliaia di miliardi di dollari dei contribuenti al complesso militare-industriale-congressuale-di sicurezza-lobbista-mediatico-banchiere, ha ispirato milioni di cittadini coraggiosi e di mentalità civica a mettere in discussione ciò che ci è stato detto sull’11 / 9 nonostante i social e i costi economici derivanti da ciò. Sebbene gli attaccanti al movimento per la verità abbiano fatto del loro meglio per screditare il movimento attraverso la promozione di teorie cospirative bigotte / o ridicole, questi cittadini in cerca di verità rappresentano una base per facilitare l’elezione di legislatori responsabili e onesti in futuro.

Il più grande pericolo che l’IMHO per la continua influenza dell’11 settembre è che può ispirare compiacimento per la sorveglianza di massa, l’omicidio chirurgico e la tortura tra i giovani che non hanno mai conosciuto altro che il mondo post-11 settembre e che può ispirare il cinismo tra quelli che sanno che qualcosa non è giusto, ma che scelgono di mascherare il loro codardo rifiuto di fare qualsiasi cosa come saggio rifiuto di unirsi a una causa persa.

Questo piano di gioco è fluido (parlando fascisticamente) fino ad oggi. “RICOSTRUZIONE DELLE DIFESE DELL’AMERICA” – Un riassunto

Il denaro è stato fatto. Prove per il trading informato sugli attacchi dell’11 settembre | Giornale di politica estera

E il denaro è stato riciclato. Black Eagle Trust

I lavori di ristrutturazione sono stati evitati. L’11 settembre: il World Trade Center con allacciamento all’amianto era “usa e getta”?

Larry Silverstein ha acquistato WTC mesi prima dell’11 settembre: ha ottenuto $ 4,55 miliardi di assicurazioni per gli edifici!

E l’ultimo incubo presidenziale di Ike, è diventato il sogno senza fine del MIC, un inutile tentativo di scacciare la paura dalle nostre menti. Ike aveva sempre ragione: il pericolo del complesso militare-industriale

La “guerra al terrore” – di progettazione – non può mai finire | Glenn Greenwald

Sono state distribuite promozioni (per “fallimenti dell’immaginazione” suppongo). Cui Bono? Le promozioni dell’11 settembre

E il re dell’Iraq fu incoronato. L’ex capo dell’occupazione statunitense in Iraq ha fatto 2 cose molto imbarazzanti nei suoi primi e ultimi giorni di lavoro

Nonostante l’inutile Commissione dell’11 settembre suggerendo che c’era poca importanza pratica per determinare la scia di denaro degli eventi di quel giorno, seguire i soldi è un lavoro investigativo fondamentale. Cui bono !!!! https://globalresearch.ca/articl

9/11 Trilioni: Segui i soldi

Ecco alcune persone che non hanno avuto successo da quel giorno. La risposta di Kevin E. Sjolund a cosa accadrebbe se ci fosse un attacco terroristico a Washington?

Quindici anni dopo l’11 settembre, Guerra infinita

Per i 15 anni dall’11 settembre, gli Stati Uniti hanno condotto una campagna senza fine di violenza in Medio Oriente

Sembra che i fascisti abbiano assicurato il regno, con la nostra silenziosa approvazione. Scommetto che ridono del mondo mentre parliamo. Mi chiedo come faranno a rinominare il paese? Gli Stati Uniti sembrano un po ‘democratici, quindi quel moniker dovrà andare. Complimenti quando li vedi. Sono facili da individuare perché inoltrano la mitologia dei ragazzi dei boxcutter. Goditi i tuoi furhrer.

Impossibile rispondere a questa domanda senza affermare da chi è stato effettuato l’attacco e quale fosse lo scopo.

Coloro che hanno affermato che si trattava di un lavoro interno inizialmente hanno sostenuto che doveva rafforzare le valutazioni di approvazione di George Bush. Se quelle sciocchezze fossero il caso, si sarebbe trattato di un successo temporaneo e di un disastro a lungo termine.

Sostenuto anche da coloro che hanno spinto la teoria del “lavoro interno” era che era per un oleodotto in Afghanistan. Se quella speculazione priva di prove fosse vera, anche in questo caso, sarebbe stato un fallimento completo.

Un’altra affermazione di coloro che promuovono la teoria del “lavoro interno” era che doveva giustificare l’invasione dell’Iraq per ottenere il suo petrolio. Ignorando l’assurdità dell’affermazione stessa poiché l’attacco non è mai stato attribuito all’Iraq, l’11 settembre non è mai stato usato come giustificazione per invadere l’Iraq e il petrolio iracheno non è mai stato preso, se questa fosse la giustificazione, ancora una volta fallito.

Naturalmente ci sono state altre giustificazioni proposte per l’11 settembre che è un lavoro interno, tuttavia, riconoscono che queste non sono sempre state altro che speculazioni infondate da parte di coloro che cercavano di vendere l’assurdità che l’11 settembre non fosse un attacco terroristico di Al Qaeda.

Lascio il dettaglio di quelli ad altri.

È difficile rispondere a questa domanda senza sapere quali fossero i motivi per cui lo erano, ma la risposta relativa a tutti quelli comunemente sposati rimarrebbe la stessa – No, non è stato un successo.

Quindi diamo un’occhiata ai possibili motivi.

Lavoro assicurativo

Questo è il modo più facile da gestire in quanto ha la risposta più chiara: se Larry Silverstein ha utilizzato l’11 settembre come lavoro assicurativo per evitare i costi di ristrutturazione, è singolarmente il peggior frodatore assicurativo di tutti i tempi. Quando si verificò l’11 settembre, i due edifici più costosi del complesso del WTC non furono assicurati correttamente (la documentazione non era stata firmata) e furono massicciamente assicurati (Silverstein aveva in realtà cercato di assicurarli ancora meno, ma le banche insistettero che aumentasse il valutazione).

Silverstein ha speso decine di milioni in affitto nel complesso del WTC al fine di mantenere il diritto alla ricostruzione (il tutto mentre riceveva un reddito notevolmente ridotto dalla zona) e milioni di spese legali a causa di problemi che confermano il fatto che nessuna torre era assicurata adeguatamente combinato con una ricostruzione che ha superato di oltre $ 6 miliardi il suo pagamento assicurativo. Sarebbe l’equivalente di commettere frodi assicurative assicurando la tua proprietà da un milione di sterline per mezzo milione, quindi bruciandola prima che fosse concordata l’assicurazione e quindi spendendo oltre un milione per ricostruirla.

Andare in guerra

Ci sono una serie di problemi con questo argomento – il più semplice è che non richiede la morte di 3000 cittadini sul suolo americano per incoraggiare le persone ad andare in guerra – forse il conflitto più sanguinoso negli ultimi 100 anni è iniziato con la morte di un solo uomo.

Fare soldi dalla guerra

È senza dubbio vero che gli Stati Uniti hanno aumentato enormemente le spese per la difesa dopo l’11 settembre, ma hanno anche creato un altro problema. A causa della debacle dell’Iraq, gli Stati Uniti sono stati molto meno propensi alla guerra, il che significa che le spese per la difesa stanno tornando ai livelli precedenti l’11 / 9 e le possibilità di un altro avvio delle operazioni a terra sono dannatamente ridotte – il che manda in dubbio la domanda – perché dovresti creare la più grande e complessa copertura della storia sull’11 settembre per andare in guerra, e quindi non piantare armi di distruzione di massa, forse la più semplice copertura di sempre, in Iraq, rendendo così sostanzialmente più difficile tornare in guerra? È come commettere la più grande rapina in banca di tutti i tempi e seguirla facendo questo: criminali americani “stupidi” tentano la rapina con “travestimenti permanenti”

Per rilanciare l’economia / fare soldi –

In risposta all’11 settembre, il dow ha perso 600 punti e la recessione del 2001 si è approfondita. Le persone indicheranno le cifre sulle opzioni put ignorando l’ambiente in cui sono state prese le decisioni, come le dichiarazioni rilasciate dall’avvertimento di AA di un calo dei profitti nei giorni precedenti l’11 / 9.

Olio

Sempre strano considerando che dall’11 settembre non è stato prelevato petrolio dall’Iraq. Se hanno commesso l’11 settembre per rubare il petrolio dal Medio Oriente, hanno fatto davvero un brutto lavoro.

Maggiore controllo governativo

A prima vista, questo sarebbe visto come il maggior successo di tutti gli esiti dell’11 settembre – a seguito di quell’evento numerose leggi intrusive come il Patriot Act sono state introdotte aumentando in modo massiccio le violazioni del governo sulle libertà civili. Il problema è che, come reazione a ciò, abbiamo avuto un massiccio aumento della retorica anti-governo (e in particolare a Washington) che ha portato all’omnipotente che è Trump. Quindi anche questo non può essere visto come un vero successo in quanto ha contribuito a distruggere la fiducia nel governo.

SÌ – per dirla in parole povere.

I ricchi stanno diventando più ricchi e più potenti, mentre la classe media è una specie in via di estinzione. Laddove un tempo i mob arrabbiati hanno protestato contro la guerra in Vietnam, ora c’è solo una debole resistenza contro una guerra dopo l’altra.

Gli Stati Uniti e Israele sono sul punto di possedere praticamente l’intero pianeta. Solo poche nazioni si frappongono, vale a dire Cuba, Venezuela, Bolivia, Iran, Corea del Nord e Cina (forse Russia).

Naturalmente, tutti quei paesi sono sottoposti a enormi pressioni e la maggior parte sono stati etichettati come terroristi poco dopo l’11 settembre.

Penso che ci siano diversi livelli in questa domanda. Se l’amministrazione Bush ha effettuato questo attacco, se ne sono andati. Nessuno è nella prigione federale. Quindi, da quel punto di vista hanno avuto successo. Hanno anche avuto successo nell’usarlo per portarci in due guerre in Medio Oriente, arricchendo i loro amici nel complesso industriale militare, indipendentemente dal fatto che gli attacchi fossero o meno un lavoro interno. Queste guerre sono andate avanti per sempre, il che potrebbe essere stata la loro intenzione, o forse perché erano così all’oscuro del Medio Oriente e così inetti. Personalmente non penso che il 911 fosse un lavoro interno. Penso che lo abbiano usato contro di noi come una scusa per fare ciò che aveva già programmato di fare

Se accettiamo il presupposto che l’11 settembre fosse un lavoro interno, è stato un successo? Sì, era perché la motivazione sarebbe stata quella di offrire una ragione per andare in guerra in Medio Oriente e lo abbiamo fatto. Uno scrittore che stava scrivendo una biografia di George W Bush lo ha accompagnato durante la sua prima campagna. Afferma di aver sentito Bush dire più volte nelle conversazioni, “Quando andiamo in Iraq …”

More Interesting

I file Kennedy rilasciati oggi faranno luce sulla cospirazione sparatoria, non su quella che pensi, ma sulla nuova teoria ufficiale della cospirazione che noi americani dovremmo credere d'ora in poi?

Qual è il modo più veloce per spiegare a qualcuno in modo razionale che la Terra non è piatta oltre alla classica risposta "che cosa sei pazzo"?

I pensatori critici fanno parte di un culto o di una cospirazione?

Come unirsi agli Illuminati

È possibile che Stephen Paddock non fosse in realtà lo sparatutto a Las Vegas?

Perché le persone si arrabbiano così tanto per le cospirazioni?

I terrestri piatti sono reali?

Esiste un governo ombra che controlla le cose?

Potresti fornire un'argomentazione convincente sul fatto che l'uomo sia stato effettivamente al centro di Giove, lì sia stata scoperta una piccola razza aliena intelligente e che la NASA e il nostro governo lo stiano nascondendo? Essere creativo.

Quanto sono popolari le teorie della cospirazione sull'Occidente (NATO, UE) negli ex paesi sovietici?

È vero che le persone di classe inferiore sono più inclini a credere nelle teorie della cospirazione? Se è così, perché?

Weinstein e Franken fanno parte di una confraternita di abusi sessuali?

Cosa si sa esattamente dell'Area 51? Esiste? Perché la gente crede che il governo lo usi per coprire l'attività aliena?

Puoi creare una teoria della cospirazione che tenga conto di tre parametri innegabili: un raid USA in Libia, un incidente in URSS 10 giorni dopo, consiglia la protezione in caso di problemi con i reattori nucleari nella TV libica, 2 giorni prima di Chernobil?

Chi erano gli Illuminati in Kenya?